Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente

banner app

AVVISO! Questo sito utilizza cookie

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo
Cookies in uso su questo sito

I Cookies e come ti possono avvantaggiare

Il nostro sito Web utilizza i cookie, come quasi tutti i siti Web, per aiutarti a fornire la migliore esperienza possibile. I cookie sono piccoli file di testo che vengono posizionati sul tuo computer o cellulare quando navighi nei siti web
I nostri cookie ci aiutano:

  1. A far funzionare il nostro sito web come ti aspetteresti
  2. Ricordare le tue impostazioni durante e tra le visite
  3. Migliora la velocità e sicurezza del sito

Non usiamo i cookie per:

  1. Raccogliere informazioni personali identificabili
  2. Raccogliere informazioni sensibili
  3. Passare dati alle reti pubblicitarie
  4. Passare dati personali identificabili a terze parti

Puoi saperne di più su tutti i cookie che utilizziamo continuando a leggere. Concedici il permesso di utilizzare i cookie. Se le impostazioni del software che utilizzi per visualizzare questo sito Web (il tuo browser) sono regolate in modo da accettare i cookie, prendiamo questo e il tuo uso continuato del nostro sito web come accettazione delle nostre impostazioni. Se si desidera rimuovere o non utilizzare i cookie dal nostro sito è probabile che il nostro sito non funzioni come previsto.
Maggiori informazioni sui nostri cookie

Cookie di funzioni del sito Web

  1. Utilizziamo i cookie per far funzionare il nostro sito Web, tra cui:
  2. Determinare se si è connessi o meno
  3. Ricordare le impostazioni di ricerca

Non c'è modo di impedire che questi cookie vengano impostati diversamente se non evitando il nostro sito.
Funzioni di terzi
Il nostro sito, come la maggior parte dei siti Web, include funzionalità fornite da terze parti. Un esempio comune è un video di YouTube incorporato. La disabilitazione di questi cookie interromperà probabilmente le funzioni offerte da queste terze parti.
Disattivazione dei cookie
Di solito puoi disattivare i cookie modificando le impostazioni del browser per impedirgli di accettare i cookie. Tuttavia, ciò potrebbe limitare la funzionalità della nostra e di gran parte dei siti Web del mondo poiché i cookie sono una parte standard della maggior parte dei siti Web moderni

Per maggiori informazioni consulta il documento sull'uso dei cookie

Tramite questo link è possibile raggiungere la pagina con il provvedimento del Garante Privacy.


CSIC89700C qrcode icoVai direttamente alla pagina di Scuola in Chiaro

Se il tuo smartphone ha già un programma di lettura per QR code, basterà:

  1. fai click sul codice QR per ingrandirlo
  2. avviare il programma di lettura QR code
  3. inquadrare con la fotocamera del tuo dispositivo il QR code che trovi in alto
  4. cliccare sul link associato al QR code (tale funzionalità dipende dal programma di lettura utilizzato)

Se il tuo smartphone non ha un programma di lettura dei QR code sarà sufficiente scaricarne uno per cellulari, generalmente senza costi, dallo store del tuo dispositivo e seguire le indicazioni del punto precedente


PreparationCentreLogo ico


Già da qualche anno alcune classi dell'I. C. Zumbini hanno sperimentato con TwLetteratura un nuovo modo di studiare la ricezione del testo letterario: una ricezione che, da passiva, si fa esplicitamente attiva perché, invece che limitarsi a leggere, i partecipanti devono esprimere quello che la lettura ha provocato in loro.
Una metodica utile per riscoprire i libri grazie all’utilizzo di uno strumento che richiede sintesi e precisione e che, mettendo tutti “sul palco”, stimola fortemente alla partecipazione in prima persona, provocando discussioni e difese delle proprie opinioni.

Un principio innovativo che aiuta a creare una comunità coesa che discute di libri grazie ad un’esperienza di social reading che induce a ridurre la distanza tra autore e lettore, tra curioso ed esperto.
Dal 17 ottobre al 19 novembre c. a., gli alunni delle classi 2 E, 3 B, 3 D e 3L hanno letto e commentato su Twitter #LaTregua di Primo Levi per analizzare la situazione dell'Europa del 1945 e meditare sull'attuale crisi dei migranti.
Oltre ai lettori della community di TwLetteratura, al gioco hanno partecipato anche 127 classi di 51 scuole in 31 città in 10 regioni italiane.
Dopo circa un mese di lettura, TwLetteratura ha scelto i migliori tweet del progetto e li ha pubblicati in Rete, gli allievi dell'I. C. Zumbini hanno guadagnato un posto rilevante in questa raccolta e, attraverso questo link, condividono il risultato del lavoro svolto

LaTregua immagineguida